Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

Vinaora Nivo Slider 3.x

Elisabetta è diventata mamma!

 

“Nascita del Battista”

Maestro dell’incoronazione di Urbino (XIV secolo)

Palazzo Barberini - Roma

 

 

 

 

Sono a sinistra del quadro. Voglio stare nascosta.

E’ nato Giovanni, il figlio di Elisabetta e Zaccaria; adesso il bambino è in braccio a una donna mentre la Vergine Maria sta porgendo un brodo caldo alla puerpera, sua cugina.

Io non c’entro niente con tutto questo, con tutta questa gioia.

Da quando l’Arcangelo Gabriele ha annunciato a Zaccaria la nascita di Giovanni in questa casa la vita è cambiata; in meglio, come solo con l’arrivo di una nuova vita può succedere.

Volete sapere chi sono?  Sono una vicina di casa di Elisabetta e Zaccaria.

Quanto dolore ho condiviso con Elisabetta! La nostra sterilità ci ha reso sorelle per tanti anni; passavamo ore a riflettere sul nostro triste destino di donne senza figli.

Poi per lei è arrivato il miracolo; mentre il suo ventre cresceva lei diventava per me un’altra persona. Lontanissima.

In questi mesi ci siamo limitate a salutarci; Elisabetta, conoscendo a fondo la mia amarezza, sapeva bene che era meglio non soffermarsi troppo con me. E’ stato il suo modo di essere caritatevole nei miei confronti. Le sarò sempre grata per questo atteggiamento.

 

Sono molto felice per la nascita del suo bambino, ma ora torno a casa mia.

 

 

 

 

 

 

Per saperne di più:

 

www.barberinicorsini.org/

 

https://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Cultura/Catalogo-beni-culturali/RicercaCatalogoBeni/ids/53123/nascita-di-San-Giovanni-Battista

 

https://m.facebook.com/BarberiniCorsini/posts/534691057003674

 

Vangelo secondo Luca I, 1-45

 

Info

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali.

Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.

Search