Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

Vinaora Nivo Slider 3.x

“Animal watching” a Castello Ursino

 

        Osservando alcuni animali tra le opere d’arte del maniero catanese

 

 

 

 

Inizio il percorso con un’aquila che sembra salutare!

 

 

 

 

Dei delfini, prigionieri del marmo, forse sognano di nuotare nel mare vicino.

 

 

 

Ecco un giovane e il suo porcellino!

 

 

 

Un cavallo del III secolo a.C. porta in groppa il suo cavaliere.

 

 

 

Un cane lecca il viso al suo padroncino.

 

 

 

Un vasetto raffigura un cavallo impegnato nel trasporto di anfore.

 

 

 

Un bue attende di essere sacrificato.

 

 

 

Un gallo e un cinghiale si voltano le spalle.

 

 

 

Le tartarughe vanno a spasso…

 

 

 

Forse questi uccellini stanno cinguettando…

 

 

 

 

Un ariete rimasto da secoli senza testa…

 

 

 

Quel che resta di un cavallo del II secolo d.C.

 

 

 

Bronzetti carichi di secoli in forma di animali.

 

 

Un cavallo del VII secolo a.C. con il suo cavaliere.

 

 

 

 

Dei bronzetti raccontano di antichi animali…   

 

 

 

 Una civetta del VI secolo a. C.! Che incontro insolito!

 

 

 

 

Un bovino e un ariete italioti, vecchi di secoli, si fanno ammirare.

 

 

 

Un cane si accompagna alla malinconia.

 

Domenico Fetti – La Malinconia – 1618 circa

 

 

 

Un altro cane osserva il samaritano che soccorre il malcapitato.

 

 

Pietro Novelli – Il samaritano soccorre il ferito – XVII secolo (particolare)

 

 

 

Un giovane san Giovanni Battista accarezza il suo agnello.

 

 

Pietro Novelli – San Giovanni Battista – 1630 circa

 

 

 

Un cane presenzia alla morte di Catone.

 

 

Matthias Storner – Morte di Catone – 1640 circa (particolare)

 

 

Un altro assiste al martirio di sant’Agata.

 

 

 

Mariano Rossi – Martirio di Sant’Agata – 1786

 

 

Clementina abbraccia il suo cagnolino come se fosse un bimbo.

 

 

Giuseppe Gandolfo – Ritratto della nipote Clementina – 1835

 

 

Dei piccoli animali sono in posa con altre miniature…

 

 

 

Un cavallo passeggia col suo cavaliere in un bosco; mi fermo a contemplarlo…

 

 

Luigi Gioli – Bosco con cavaliere – XIX secolo (particolare)

Info

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali.

Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.

Search