Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

Vinaora Nivo Slider 3.x

Chiesa della Santissima Concezione (Padre Santo) a Genova

 

 

 

Sono passati quattro secoli dalla consacrazione di questa chiesa, vicina al centro di Genova ma in un luogo sorprendentemente appartato.

Quel giorno di quattrocento anni fa è immortalato in una lapide che, svolgendo egregiamente il suo lavoro di custode della memoria così racconta:

 

DEO OPTIMO MAXIMO

 

Anno Domini MDCCXX, die XIX octobris. Illustrissimus dominus Dominicus de Marinis, archiepiscopus genuensis, ecclesiam hanc in honorem Dei et Immaculatae Conceptionis Beatae Virginis consecravit, recontidis in altaribus reliquiis sanctorum Martini, Laurentii, Sebastiani e Bonifatii, et anniversario consecrationis die ipsam visitantibus indulgentiam XL dierum concessit.

 

 

 

Prima di entrare in chiesa ci si può preparare alla visita devota già dall’esterno.

 

Il primo incontro è con il Padre Santo che negli ultimi secoli ha legato il suo nome al luogo. Ecco la sua statua…

 

 

 

 

 

…che inevitabilmente mi fa pensare a quella del paese natale del santo cappuccino, Camporosso.

 

 

Poco distante la protagonista della scena è Maria, nel glorioso attributo di Regina di Genova.

 

 

 

Altre due piccole statue invitano lo sguardo: San Domenico e, immancabile, San Francesco.

 

 

 

All’ingresso della chiesa mi sento accolta, in un’opera di Bernardo Strozzi, da San Felice di Cantalice…

 

 

Da quando ho visitato il suo paese natale incontro questo santo cappuccino con maggior simpatia!

 

 

 

Il gruppo ligneo di Anton Maria Maragliano rappresentante San Francesco che riceve le Stimmate mi incanta….

 

 

…ma prepotentemente mi ricorda le emozioni vissute a La Verna, proprio nel luogo del mistico evento.

 

 

 

Mi avvicino alla tomba di Padre Umile, il cui operato verso l’infanzia mi ha già ispirato in passato (A Padre Umile da Genova)

 

Concludo soffermandomi presso la lapide di Ginevrina Lomellini, morta a quattro mesi nel luglio 1837. In fondo pensando a lei, esponente dell’infinita schiera dei bambini meteora, sento vicini i miei piccoli, volati via anzitempo.

 

 

 

 

 

 

 

Per saperne di più:

 

www.padresanto.it

 

Chiesa e convento della SS. Concezione “Padre Santo” – edizione rivista e aggiornata del volume “Il Santuario dei Genovesi – Chiesa e Convento della SS. Concezione in Genova” di Padre Francesco Zaverio cappuccino, edito dalla Tipografia della Gioventù di Genova nel 1914 – Genova 2020

Info

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali.

Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.

Novità

09 Dicembre 2022
08 Dicembre 2022
07 Dicembre 2022

Search