Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

Vinaora Nivo Slider 3.x

Come in una favola

 

Il tema della mancanza di figli è presente negli incipit di alcune favole…

 

 

 

         La bella addormentata nel bosco

 

“C’era una volta un re che aveva una moglie bella, buona e brava in tutto: sapeva infatti filare, ricamare, dipingere e suonare molti strumenti. Inoltre la regina amava cantare e lo faceva così bene che gli stessi usignoli si avvicinavano alle finestre delle sue stanze per poterla ascoltare.

Anche il re era un uomo di grandi virtù. Governava il suo regno con grande saggezza, non aveva mai fatto alcun torto ai suoi sudditi ed era rispettato anche dai governanti vicini.

I sovrani abitavano in un antichissimo castello posto sulla cima di una montagna da cui si godeva un panorama meraviglioso. Intorno vi erano boschi di ogni specie e piante.

Il re e la regina si volevano un gran bene e avrebbero potuto essere veramente felici; purtroppo, però, non riuscivano ad avere figli, sebbene li desiderassero con tutto il cuore.

Si erano rivolti a medici e stregoni, a sapienti e indovini, ma senza successo e, via via che passava il tempo, cominciarono a perdere le speranze e a diventare sempre più tristi.”

 

Le più belle fiabe di Perrault, Fabbri Editore, 1991

 

 

…………………………………………………….

 

 

         La storia di Pollicina

 

“C’era una volta… una donna che non aveva figli e sognava tanto di avere una bambina. Ma il tempo passava e il suo desiderio non veniva esaudito.”

 

 

Il grande libro delle fiabe, Dami Editore, 1991

 

 

………………………………………………….

 

 

 

         Enrichetto dal ciuffo

 

 

C’era una volta una coppia di sovrani giovani e belli che desideravano molto avere un figlio.

 

 

Le più belle fiabe di Perrault, Fabbri Editore, 1991

 

…………………………………………………….

 

 

 

 

 

         Raperonzolo

 

“Tanto e tanto tempo fa c’erano marito e moglie che si amavano molto, e da molto tempo desideravano un bambino.”

 

 

Le fiabe dei fratelli Grimm, EdiBimbi, 2007

 

 

………………………………………………

 

 

         Pollicino

 

“C’erano una volta due contadino marito e moglie soli soletti e senza figli.

‘Poveri noi’ diceva il marito.

‘Avessimo un bel bimbo ci rallegrerebbe la casa…’”

 

Le fiabe dei fratelli Grimm, EdiBimbi, 2007

 

 

……………………………………………

 

         I fratelli (Fiaba slava)

 

“C’era una volta un contadino che aveva moglie ma non bambini, una cagna ma non cuccioli e una cavalla ma non puledri.

‘Che faccio in questa casa, dove non c’è un piccolo essere?’ pensò. ‘Invece di starmene qui voglio mettermi in cammino e cercare ciò che mi manca.’”

 

 

Un mondo di fiabe, Fratelli Melita Editore, 1995

 

 

………………………………………………….

 

         Fiorin di neve (Fiaba russa)

 

“Il vecchio contadino Twen e sua moglie Maria si rammaricavano molto di non avere figli e non si saziavano di ammirare dalla finestra i bambini del vicinato mentre giocavano sul piazzale.”

 

 

Un mondo di fiabe, Fratelli Melita Editore, 1995

Info

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo le disponibilità e la reperibilità dei materiali.

Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 2001.

Novità

22 Settembre 2022
21 Settembre 2022
19 Settembre 2022

Search